Shop
Diventa arbitro di Football Americano
 
La Domenica del Villaggio
Ieri sono stato ad una festa
Mai bere una birra all'inizio di una festa...
Credo fosse una festa di compleanno o era un anniveresario, non so
Arrivo
Parcheggio
Dicono che si faccia in un prato ma ci sono anche un sacco di posti a sedere
Mi metto lì e dopo un secondo mi offrono una birra e mi mettono una pinza in mano
Lì per lì ho usato la pinza per aprir la birra, avrei usato anche una chiave o avrei chiamato il Ciccio che di solito usa i denti, ma mi devo girare per non guardare perchè mi schernisco
Mettono su la musica
Ci sono anche delle ballerine in nero ed argento con i frufru insomma i ponpon
Poi arriva uno che lo chiamano Ghiro (la faccia in effetti era di uno sveglio) che mi chiede se gli attacco un paraschiena su un'armatura
Si vede che la festa è in costume, ma io non lo sapevo, sono vestito da ginnastica... beh dico che son vestito da calciatore infortunato
Ho la pinza. Ho la birra aperta. Ho in mano il paraschiena e pure l'armatura
Ok lo faccio, magari il Ghiro è il festeggiato, che ne so, non voglio fare brutta figura
Eseguo il lavoro, torna il Ghiro e mi accorgo di aver attaccato il paraschiena davanti tipo paraombelico...
...Mai bere una birra all'inizio di una festa...

A questo punto dovrei raccontarvi di una partita di football, ma eravate tutti lì e chi non c'era sa come è andata.
Abbiamo vinto e va bene così
Invece vi voglio raccontare un'altra cosa.
Voglio scrivere della Felicità
oddio la felicità che roba...sarà per via di quello che ho bevuto ieri sera...
Felicità
Per Albano&Romina lo sappiamo tutti
Per Lucio Dalla viaggia su un treno di notte e non si ferma
Per Montale è un fil di lama
Lo sapevate che per gli americani è la Nuvola 9?
Cacchio vuol dire cloud nine? come si traduce Nuvola 9?
Poi ci penso su e mi dico: ma noi diciamo Settimo Cielo !!!! Lasciamo che loro vadano un po' più su, no?

La felicità è impalpabile, non la tieni, la vedi sempre e solo da dietro, quando ti ha mollato e passi delle giornate intere a rimpiangerla perchè non l'hai saputa tenere o non l'hai apprezzata o capita subito quando era lì e la vorresti indietro.
Poi se le cose vanno male inizi a pensare che non esista, non sia mai esistita e che di certo non tornerà mai.

Insomma la felicità è una fregatura...

Però ieri io l'ho vista
L'ho vista arrivare
L'ho vista appoggiarsi alla staccionata
L'ho vista girare in mezzo a mille persone, vecchi e bambini, donne e uomini, vincenti e perdenti.
Mille persone che sicuramente oggi la rimpiangeranno ancora una volta, ma che ieri sono stati felici sicuri che tornerà alla prossima festa del villaggio.

Ecco che cosa significa felicità.
Quello che è successo ieri a Collecchio è felicità, compresa la festa post-partita e l'acqua del vaso dei fiori bevuta con la cannuccia.
Avete inteso?
Io sì, la felicità esiste, bisogna solo aspettarsela, fare le cose a modo e stai sicuro che torna.

Ah, dimenticavo una cosa importante
G.Leopardi ieri è passato da Collecchio e per quanto non sia mai stato un gran festeggione felice, mi ha lasciato questa cosa qui immaginandosi di essere lì in mezzo al campo con la maglia numero 23 o la 9 o la 33 o la 43 o la 12 o qualsiasi altra

Sempre caro mi fu quest'ermo collecchio,
e questa siepe, che da tanta parte
dell'ultimo orizzonte il guardo esclude.
Ma sedendo e mirando, interminati
spazi di là da quella, e sovrumani
silenzi, e profondissima quiete
io nel pensier mi fingo, ove per poco
il cor non si spaura. E come il vento
odo stormir tra queste piante, io quello
infinito silenzio a questa voce
vo comparando: e mi sovvien l'eterno,
e le morte stagioni, e la presente
e viva, e il suon di lei. Così tra questa
immensità s'annega il pensier mio:
e il naufragar m'è dolce in questo mare


Andandosene mi ha ricordato che non è tanto la partita ad essere importante, ma quello che c'è stato intorno alla partita e quello che ci sarà al di là della siepe e del vento che ieri freddo ci ha fatti stare forse più vicini.

Bella domenica numero 2

 

by Ugo Bonvicini

 

 
< Prec.   Pros. >