Shop
Diventa arbitro di Football Americano
 
PROVINCIAMO: FINITA LA PRIMA FASE A TRAVERSETOLO

Provinciamo: finita la prima fase a Traversetolo.


Parma, 25 luglio 2009 - Si è chiusa con grande successo la prima fase del progetto "Provinciamo" partito dal comune di Traversetolo. Qui, gli istruttori dei Panthers Parma hanno radunato, dopo varie fasi di organizzazione e comunicazione con il sostegno dell'amministrazione comunale, un gruppo di 20 ragazzi che fino a metà luglio hanno svolto gratuitamente una lezione a settimana di un'ora e mezza per un primo approccio al football americano.

Infatti il progetto ha l'obiettivo di promuovere ed avviare alla pratica di questo sport i ragazzi tra i 14 e i 18 anni che abbiano abbandonato l'attività sportiva o non siano riusciti a integrarsi nelle realtà sportive del proprio paese. L’iniziativa ideata dai Panthers Parma in collaborazione con la Provincia di Parma, il Coni, la Tep, la Banca Monte, la Uisp e la Facoltà di Scienze Motorie punta a coinvolgere anche altri comuni del parmense.

Comunque l'attività a Traversetolo riprenderà a fine agosto, al campo del centro sportivo Lido Valtermina, per quei ragazzi che già avevano partecipato al primo step ma potrà partecipare anche chi volesse cimentarsi per la prima volta con la palla da football; in ogni caso la partecipazione agli allenamenti sarà gratuita per tutti.

"Sono molto soddisfatto per il numero dei ragazzi coinvolti e per i progressi ottenuti in pochi mesi" – commenta Marco D’Acquisto coordinatore di Provinciamo – "Si tratta di un gruppo misto per età e nazionalità. Il senso di questa iniziativa è quello di portare le regole, le tecniche e la disciplina del football fra i giovani e trasmettergli soprattutto valori positivi come il gioco di squadra, l'altruismo, il coraggio, l'amicizia. Giocare a football significa anche superare le proprie paure ed esprimere le proprie potenzialità così come nella vita. Fin dai primi giorni i ragazzi hanno dimostrato tanta voglia di stare insieme e imparare; parlano già di squadra e non vedono l'ora d'indossare casco e spalliera: proprio questa sarà la seconda fase del progetto".

"E' un progetto che dà un'opportunità in più ai ragazzi del nostro territorio" – commenta Nicola Brugnoli, assessore allo Sport del Comune di Traversetolo – "Il football è uno sport sicuramente diverso dall'offerta tradizionale che può trasmettere nuove motivazioni in una fase delicata come quella adolescenziale dove spesso i giovani abbandonano lo sport più che avvicinarsi. Quindi come amministrazione comunale siamo ben lieti di accogliere ed appoggiare iniziative di questo genere mettendo a disposizione gratuitamente le nostre strutture".

Per chi volesse partecipare al progetto, che riprenderà a Traversatolo a fine agosto, può contattare Marco D’Acquisto (347/0837005) oppure consultare il sito www.panthers.it.

 
< Prec.   Pros. >