Shop
Diventa arbitro di Football Americano
 
FOOTBALL A PORTATA DI JOYSTICK
Rocco Bonvicini impegnato nel primo Torneo Italiano Madden PS4


Parma, 07 maggio 2020 – Una volta decretato l'annullamento di tutti i campionati senior di tackle, a causa del Covid-19, la federazione Fidaf, in collaborazione con Beast Mode Football, in tempi brevissimi ha organizzato il primo Torneo Italiano Madden PS4.
Come portabandiera Panthers in questa nuova e originale competizione, per quanto riguarda il panorama italiano, è stato chiamato in causa Rocco Bonvicini, classe 2004, già campione italiano di Flag Football giovanile e da qualche anno avviato all'attività tackle. Terminata la regular season con il record di 15-1, il record migliore della competizione, Rocco ha guadagnato l'accesso ai play-off.
Il destino ha voluto far incontrare nuovamente il team di Rocco contro i Sentinels Isonzo, unica squadra ad averlo battuto durante la stagione regolare in un'entusiasmante gara terminata ai tempi supplementari.

Rocco come sei stato scelto in veste di rappresentante Panthers per questa innovativa competizione?
Una volta venuti a conoscenza di questa iniziativa abbiamo organizzato immediatamente un torneo interno tra i giocatori dei Panthers; il vincitore avrebbe avuto l'onore di partecipare alla competizione organizzata dalla federazione. In finale ho avuto la meglio su Tommaso Monardi, ancora negli Stati Uniti, e quindi eccomi qui.

Cosa ne pensi di questa iniziativa?
Essendo costretti a stare in casa è stata un'ottima alternativa al football giocato sul campo, un modo diverso per giocare comunque lo sport che amiamo.
Inoltre con la diffusione degli e-sport penso sia un ottimo modo per attirare nuovi appassionati al football americano.

Come hai costruito il tuo team?
L'organizzazione ci ha assegnato una franchigia NFL da gestire, poi con un live draft abbiamo effettuato la scelta dei singoli giocatori da inserire a roster.
Nella composizione del team sono stato fortunatamente supportato da alcuni amici dei Parma Panthers.

Che sensazioni hai in merito alla prima gara di playoff che andrai ad afforntare?
Arrivo a questa gara con un record in regular season decisamente migliore del mio avversario, però non è affatto da sottovalutare visto che è stato l'unico a battermi durante la stagione regolare. Sarà sicuramente una gara avvincente e non scontata.

Come hai vissuto il lockdown?
Penso sia stata un po' per tutti una situazione decisamente non piacevole, mi sono mancati particolarmente i rapporti diretti con i familiari e gli amici.
Fortunatamente grazie a qualche videochiamata e la PlayStation sono riuscito ad ingannare il tempo libero quando non avevo da seguire le lezioni online e studiare.

Vuoi fare un saluto?
Certo, ci tengo a salutare tutte le persone che mi hanno supportato durante questa competizione, non mi sarei mai aspettato un tifo così.

Appuntamento quindi sul canale FidafTV per la diretta streaming.

 
< Prec.   Pros. >