Shop
Diventa arbitro di Football Americano
 
I DIV 2019: VOCE AL "MOSTRO"
There are no translations available

Intervistato Simone Alinovi


Parma, 28 gennaio 2019 – Intervistiamo quest'oggi il "mostruoso" Simone Alinovi, giovane talento, oramai affermato ricevitore di punta dell'attacco ducale. Ecco quello che ci ha risposto.

Purtroppo la scorsa stagione per te si è conclusa prima del previsto, come stai adesso?
Purtroppo sì, l'anno scorso non ho potuto finire il campionato come avevo progettato e mi è dispiaciuto molto, ma adesso sto bene, sto riprendendo nonostante la riabilitazione non sia ancora del tutto conclusa penso sempre positivo e non vedo l'ora di tornare in campo.

Com'è stata l'esperienza di allenatore per l'under 19?
L'esperienza da allenatore è stata molto costruttiva. Fare da assistant coach, poter stare al fianco dei ragazzi e amici e aiutarli nel momento del bisogno è stato molto bello. Con alcuni dei ragazzi ho giocato insieme due anni fa il mio ultimo anno di U19 quindi c'era già un rapporto speciale.

Cosa ti aspetti dalla prossima stagione?
Mi aspetto un campionato di scintille e alta competitività.

Per il primo anno dopo tanto tempo non sarà più Monardi in cabina di regia, come pensi che sarà con il nuovo quarterback?
Dopo Monardi avere come quarterback un'atleta statunitense per me è assolutamente entusiasmante, esperienza totalmente nuova e infatti non vedo l'ora di poter ricevere i suoi palloni e segnare touchdown dopo touchdown.

Come vedi i tuoi compagni?
La squadra la vedo molto bene, si sta attuando dopo tempo un cambio generazionale nella squadra, si aggiungono tanti volti nuovi e sopratutto giovani. Il campionato e il futuro di questa squadra dipende da questa nuova generazione.

Per concludere?
Non vedo l'ora di tornare in campo insieme ai miei compagni e dare il massimo.

Foto by Chiara De Falco Photography

 
< Prev   Next >